Trasparenza

Trasparenza prima di tutto, in particolar modo in politica.

 

Ecco perché ritengo questa pagina del sito molto importante, punto di riferimento per gli elettori ed ogni cittadino.

 

Alla luce della Legge 1 del 2015 (la prima presentata come gruppo PD-SEL all’inizio della Decima Legislatura) abbiamo deciso di tagliare nettamente i costi della politica.

 

Inoltre già nella Legislatura precedente sono stati eliminati i vitalizi.

 

Queste le modifiche principali apportate all’intero sistema grazie alla legge regionale 1/2015:

 

Taglio delle indennità della Giunta e dei Consiglieri (taglio di 1100 euro lordi) portandola, nel caso dei Consiglieri, a 5.000 euro a questo si aggiungono 950,00 euro (sempre lordi) per la carica monocratica di Consigliere Questore e 1950,00 di rimborsi spese forfettizzati per tutte le spese di viaggio.

 

Eliminazione delle risorse destinate ai gruppi consigliari (quelle che permettevano il meccanismo dei rimborsi, e quindi azzeramento totale dei rimborsi);

 

Eliminazione dell’indennità di fine mandato (era in sostanza il trattamento di fine rapporto, costituita da una indennità all’anno che veniva accantonata durante il mandato e restituita alla fine della legislatura. Oggi l’indennità di fine rapporto quindi non esiste più);

 

– Tutti i tagli effettuati porteranno ad un risparmio complessivo di 15 milioni di euro nell’arco della legislatura.

 

Parte dell’indennità che percepisco viene versata come segue:

 

– 550,00 euro come libera erogazione al Partito Democratico regionale;

 

– 450,00 euro come libera erogazione alla Partito Democratico della Provincia di Rimini.

 

Tutte le spese sostenute nello svolgimento delle mie funzioni inoltre sono a mio carico.
Si tratta dell’utilizzo del telefono, assicurazione per i rischi derivanti dalle responsabilità di funzione, spostamenti di ogni genere.

 

L’eliminazione dei vitalizi prima citata ha portato anche all’eliminazione del versamento dei contributi pensionistici, in particolare per chi come me è iscritto alla gestione separata INPS.
Questo significa che anche il versamento dei contributi pensionistici mensili sono completamente a mio carico.

 

Qui trovate un link da cui potete costantemente verificare i miei dati economici, la dichiarazione dei redditi, l’attività che svolgo in Regione.

 

Presenza alle sedute delle Commissioni e dell’Assemblea Legislativa (oltre a firmare la presenza tutte le volte che partecipiamo alle sedute di Assemblea e Commissioni, abbiamo un badge personale che dobbiamo timbrare al marca tempo ogni volta che siamo presenti in Regione).

 

Di seguito le Certificazioni Uniche relative agli anni:

 

2016