Comunicati stampa,  Interrogazioni e interpellanze

Più risorse per l’Ausl Romagna

Più risorse per l’Ausl Romagna. E’ il senso di un’interrogazione che è stata presentata da Giorgio Pruccoli e da altri sette consiglieri regionali del Pd, quest’oggi all’Assemblea legislativa.

L’interrogazione vuole sapere come “si stia valorizzando e sostenendo anche con risorse aggiuntive dal punto di vista economico e relativamente agli organici, questo primo e innovativo progetto di fusione tra aziende sanitarie che ha portato alla creazione dell’Ausl Romagna”.

“Pensiamo che questa fusione fra diverse Ausl rappresenti un punto di riferimento per tutti i futuri percorsi organizzativi – spiega Giorgio Pruccoli – e che dunque questo progetto vada incentivato anche col presupposto di ridurre i costi amministrativi e di reinvestire i risparmi nei servizi per il territorio, visto che l’obiettivo principale dell’ente è fornire servizi sanitari di alto livello qualitativo e quantitativo ai cittadini come richiesto dalle linee d’indirizzo specificate dalla Conferenza Territoriale Socio-sanitaria”.

L’Ausl Romagna, istituita con la Legge regionale 22 del 21/11/2013, è l’ente strumentale attraverso il quale la Regione assicura i livelli essenziali ed uniformi di assistenza dell’ambito territoriale della Romagna. Comprende otto distretti, 23 dipartimenti e sette presidi ospedalieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *