Chiuso il bando sulla ricerca per le aziende emiliano-romagnole: ai progetti selezionati, i fondi dalla programmazione delle risorse europee del Por Fesr 2014-2020.

 

Le idee di impresa, che porteranno all’assunzione di 234 nuovi ricercatori, riguardano cinque ambiti produttivi: l’agroalimentare (22 progetti), l’edilizia e costruzioni (12 progetti), l’industria culturale e creativa (12 progetti), la meccanica e meccatronica (48 progetti), salute e benessere (13 progetti).

 

Inoltre, sono previsti 159 contratti con laboratori della rete regionale alta tecnologia (per 9,3 milioni di euro) e 52 i contratti con laboratori non appartenenti alla rete (per 2,6 milioni euro).

 

Cliccare sulle immagini per ingrandirle.

 

1 2 3

 

Immagine di copertina tratta dal seguente link.