www.vignevini.it
Regione

Oltre 23 milioni di euro per gli investimenti aziendali in agricoltura.

Al via il primo bando del Psr 2014-2020 destinato a sostenere gli investimenti aziendali con risorse per 23,5 milioni di euro.

 

Obiettivo del provvedimento è finanziare l’innovazione in azienda, migliorare i processi produttivi, ridurre l’impatto ambientale delle lavorazioni, migliorare la qualità dei prodotti.

 

Il bando è rivolto a tutte le aziende agricole con sede in Emilia-Romagna, sia in forma singola che associata, ad esempio in forma cooperativa.

 

I contributi saranno in conto capitale e saranno del 50% della spesa ammissibile in caso di giovani agricoltori, aziende agricole di montagna o operanti comunque in zone con particolari vincoli ambientali; del 40% in tutti gli altri casi.

 

La spesa ammissibile, calcolata in base alla dimensione aziendale, consente una modulazione molto ampia degli interventi, da un minimo di 20 mila euro a un massimo di 3,5 milioni di euro.

 

Nel caso di aziende che operano in aree con vincoli naturali o altri vincoli specifici la spesa minima ammissibile scende a 10 mila euro.

 

Ogni azienda potrà presentare un piano di investimento e gli interventi dovranno essere realizzati di norma entro 12 mesi.
La graduatoria verrà resa pubblica entro la fine del mese di novembre.

 

Le domande potranno essere presentate dal 15 aprile al 15 luglio, per informazioni questo è il link.

 

1933874_10154809996058747_1404945263189888874_n 600731_10154809996378747_5671045333917009884_n 1936102_10154809997233747_302597179947862069_n 10411799_10154809996983747_5048470221798378913_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *